Questo sito contribuisce alla audience di

Beery, Wallace

attore cinematografico statunitense (Kansas City 1885-Beverly Hills 1949). Corpulento e pittoresco, col suo viso largo dai tratti marcati e istrionici si affermò nel cinema muto quale interprete assai versatile, ma trionfò nel cinema sonoro, operando una sintesi tra violenza e arguzia, tra volgarità e buon cuore. Recitò con successo nel film di K. VidorIl campione (1931), in Grand Hôtel (1932) e Pranzo alle otto (1933), finché in Viva Villa! (1934) diede il massimo di sé nella figura del rivoluzionario messicano, brutale e generoso insieme. Il fratello Noah (Kansas City 1884-1946) fu pure attore cinematografico, popolarissimo ai tempi del muto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti