Questo sito contribuisce alla audience di

Benet i Jornet, Josep Maria

drammaturgo catalano (Barcellona 1940). Autore teatrale di successo anche fuori dai confini strettamente linguistici, ha visto molti dei suoi lavori tradotti in castigliano (da Revolta de bruixes, 1980, a Testament, 1995) e in francese (Desig, 1982 e Fugac, 1985). Tra i titoli di maggior notorietà si ricordano: Quan la ràdio parlava de Franco (1979), Ai, carai (1988), El gos del Tinent (1999) e Olors (2000). Per l'opera E.R., presentata nel 1994 al Teatre Lliure di Barcellona, ha ricevuto il Premio Nacional de Literatura Dramática, uno dei maggiori riconoscimenti per il teatro iberico.

Media


Non sono presenti media correlati