Questo sito contribuisce alla audience di

Berlitz, Maximilian David

pedagogista statunitense (Württemberg 1852-New York 1921). Emigrato negli Stati Uniti, fu professore di lingue moderne e fondò a New York la sua prima scuola (1878). All'inizio del Novecento esistevano nel mondo occidentale un centinaio di scuole Berlitz. Il metodo adottato da Berlitz si fondava sull'apprendimento diretto della lingua straniera attraverso contatti frequenti con la lingua parlata privilegiando la forma della conversazione e l'insegnamento orale. I due principi fondamentali del metodo sono la progressiva acquisizione della capacità di pensare nella lingua straniera e l'uso esclusivo di essa (senza cioè ricorrere all'ausilio della lingua madre dell'allievo). L'apprendimento del vocabolario avviene quindi attraverso lezioni oggettive, la grammatica è presentata soltanto mediante esempi.

Media


Non sono presenti media correlati