Questo sito contribuisce alla audience di

Bertièri, Raffaèllo

tipografo italiano (Firenze 1875-Asso 1941). È considerato il principale artefice del rinnovamento della tipografia italiana al principio del sec. XX e uno dei maestri dell'arte tipografica moderna, sia per la sua attività teorica svolta attraverso la rivista Il Risorgimento grafico (dal 1902) e in numerosi altri scritti, sia con l'attività didattica dal 1919 al 1925 alla direzione della Scuola del libro della Società Umanitaria di Milano.

Media


Non sono presenti media correlati