Questo sito contribuisce alla audience di

Berwick, James Fitz-James, duca di-

maresciallo di Francia, d'origine inglese (Moulins, Francia, 1670-Philippsburg, Baden, 1734). Figlio naturale di Giacomo duca di York, in seguito Giacomo II d'Inghilterra, e di Arabella Churchill, fu creato duca di Berwick, conte di Teignmouth e barone di Bosworth (1687). Dopo l'avvento al trono di Guglielmo III d'Orange, fuggì in Francia e combatté nelle Fiandre; nel 1704 guidò l'armata francese in Spagna e stroncò con durezza la rivolta dei Camisardi in Linguadoca. Divenuto maresciallo di Francia (1706), al comando dei Franco-Spagnoli riportò una decisiva vittoria ad Almansa (1707) sugli Anglo-Portoghesi, vittoria che insediò Filippo V sul trono di Spagna. Riconosciuto da allora come uno dei maggiori generali del suo tempo, condusse l'assalto di Barcellona (1714), ultimo grande evento della guerra di successione spagnola. Morì all'assedio di Philippsburg durante la guerra di successione polacca, ucciso da una cannonata.

Media


Non sono presenti media correlati