Questo sito contribuisce alla audience di

Bibesco o Bibescu, Marthe Lahovary

scrittrice francese di famiglia principesca romena (Bucarest 1890-Parigi 1973). Elegante cronista e rappresentante del bel mondo parigino, è autrice di alcuni validi romanzi: Le perroquet vert (1925; Il pappagallo verde), Images d'Épinal (1937; Illustrazioni di Épinal), Feuilles de calendrier (1939; Fogli di calendario), Vies antérieures (1960; Vite anteriori). Negli ultimi anni si dedicò a opere di rievocazione del clima letterario in cui si era formata: Au bal avec Marcel Proust (1970; Al ballo con Marcel Proust), Le confesseur et les poètes (1970; Il confessore e i poeti), Échanges avec Paul Claudel. Nos lettres (1971; Scambi con Paul Claudel. Nostre lettere). Nel 1955 entrò a far parte dell'Accademia reale del Belgio.

Media


Non sono presenti media correlati