Questo sito contribuisce alla audience di

Bignon, Jérôme

scrittore e giurista francese (Parigi 1589-1656). Percorse tutte le tappe di una brillante carriera di magistrato e di diplomatico che lo vide avvocato generale al Grand Conseil, consigliere di Stato, avvocato generale al tribunale di Parigi e che gli valse il soprannome di “Varrone Francese” e l'incarico di numerose missioni all'estero per conto del re. Scrisse un Traité de l'excellence des rois et du royaume de France (1610) e sovrintese all'edizione delle Formules de Marculfe (1613).

Media


Non sono presenti media correlati