Questo sito contribuisce alla audience di

Bigod

famiglia inglese dei conti di Norfolk. Il fondatore della famiglia fu Roger (m. 1107) di origine normanna. Il secondogenito Hugh (m. 1177) alla morte del fratello William (1120) ereditò i grandi possedimenti dell'Anglia orientale e divenne dapifer (siniscalco) di Enrico I dal 1123. Gli succedette il figlio Roger (m. 1221) come 2º conte di Norfolk. Questi fu giustiziere al ritorno in Inghilterra di Riccardo Cuor di Leone e poi sotto re Giovanni sottoscrisse la Magna Charta (1215). Vanno ricordati Hugh (m. 1225), 3º conte di Norfolk, del quale sappiamo che un figlio Roger (m. 1270) si schierò al tempo di Enrico III con Simone di Montfort, mentre il più giovane Hugh (m. 1266) fu capo giustiziere d'Inghilterra dal 1258 al 1260 e parteggiò per Enrico III nella battaglia di Lewes (1264). Un altro Roger (1245-1306), nipote di Roger, al quale succedette nel 1270 come 5º conte di Norfolk, è ricordato per la famosa lite con Edoardo I (1297) poiché sostenne di voler combattere nei Paesi d'oltremare soltanto se ci fosse stata la presenza del re sul campo. Il conte morì senza prole e le sue terre ritornarono alla corona.

Media


Non sono presenti media correlati