Questo sito contribuisce alla audience di

Boldóni, Sigismóndo

poeta in latino e in volgare (Milano ca. 1597-Pavia 1630). È autore di un poema eroico in venti canti di tradizione ariostesca, La caduta dei Longobardi, che Manzoni conobbe e dal quale trasse qualche spunto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti