Questo sito contribuisce alla audience di

Bonaventura, Ènzo

psicologo italiano (Pisa 1891-Gerusalemme 1948). Professore di psicologia nell'Università di Firenze e successivamente nell'Università ebraica di Gerusalemme. Si occupò prevalentemente di problemi metodologici, ma lasciò anche dei contributi significativi in tema di psicologia sperimentale, in particolare sul problema della percezione dello spazio e del tempo. Opere principali sono: Il problema psicologico del tempo (1929), Psicologia dell'età evolutiva (1930), La psicoanalisi (1938).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti