Questo sito contribuisce alla audience di

Bonifàcio, Baldassarre

scrittore (Crema 1584-Capodistria 1659). Sacerdote, giurista, erudito, compose versi in latino e scrisse di storia, filosofia, diritto. Merita ricordo per una dignitosa tragedia, Amata (1622), dal complicatissimo intreccio, e per le tesi sostenute in Lettere poetiche per difesa e dichiarazione della sua tragedia (1622), dove per questo genere teatrale si prescrivono austeri contenuti morali e languidi intermezzi amorosi.

Media


Non sono presenti media correlati