Questo sito contribuisce alla audience di

Botticini, Francésco

pittore italiano (Firenze 1446-1498). Scolaro di Neri di Bicci, lavorò con Cosimo Rosselli e subì l'influenza di Andrea del Castagno, del Ghirlandaio e di Filippo Lippi, rimanendo tuttavia sempre molto al di sotto dei maestri presi come modello. Unica sua opera documentata è il Tabernacolo del SS. Sacramento (1484-91) per la Pieve di Empoli (ora al Museo di Empoli). Tra gli altri dipinti attribuitigli, è da segnalare la Pala di S. Monica (1483; Firenze, chiesa di S. Spirito). Collaboratore di Botticini fu il figlio Raffaello (Firenze 1477-ca. 1520).

Media


Non sono presenti media correlati