Questo sito contribuisce alla audience di

Boyesen, Hjalmar Hjorth

scrittore statunitense di origine norvegese (Frederiksvern, Norvegia, 1848-New York 1895). Si stabilì a Chicago nel 1869. Il suo primo romanzo, Gunnar (1874), attrasse l'attenzione di W. D. Howells, di cui Boyesen divenne amico e discepolo. I lavori posteriori, Vagabond Tales (1889; Favole vagabonde) e A Fearless Trio (1890; Un trio senza paura), sono impostati quali studi socio-realistici dell'ambiente americano, spesso sullo sfondo dell'ambiente degli immigrati scandinavi. Boyesen è anche autore di pregevoli saggi sulle letterature tedesca e scandinava.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti