Questo sito contribuisce alla audience di

Bran

nome comune a due personaggi mitologici dei Celti. Il primo è un gigante, la cui testa, troncata dal busto, rende immemore il suo possessore del trascorrer del tempo e, sepolta, protegge il Paese da aggressioni straniere; il secondo trascorre un lunghissimo periodo nel “paese dell'eterna giovinezza” e quando ritorna in patria crede di esserne appena partito: una chiara allusione al “tempo sacro”, che sospende la durata del “tempo profano”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti