Questo sito contribuisce alla audience di

Brandão, Júlio

scrittore e pubblicista portoghese (Famalião 1869-Porto 1947). Pubblicò saggi di critica letteraria e artistica; raccolte di racconti quali Figuras de barro e soprattutto volumi di versi simbolisti e decadenti (Livro de Aglais, Saudades, Jardim da morte, Cantares) nei quali si avverte l'influsso di Junqueiro e di Eugênio de Castro.

Media


Non sono presenti media correlati