Questo sito contribuisce alla audience di

Bresciani, Antònio (pittore e incisore)

pittore e incisore italiano (Piacenza 1720-Parma 1817). Nel 1740 si trasferì a Bologna, dove fu allievo di D. Creti, e attese alla decorazione di varie chiese. Stabilitosi a Parma, insegnò nella locale accademia e affrescò la cupola e i pennacchi della chiesa di S. Ulderico (1762), la volta e la crociera del duomo (1768) dove si trova anche una sua Conversione di S. Paolo (1796). Eseguì molte incisioni da opere dei Carracci e del Parmigianino.

Media


Non sono presenti media correlati