Questo sito contribuisce alla audience di

Brixi, František Xaver

compositore ceco (Praga 1732-1771). Figlio dell'organista Šimon, studiò forse con Seger a Praga e là fu organista in varie chiese; nel 1759 divenne Kapellmeister della cattedrale di S. Vito. Se anche non fu diretto allievo di Seger, si inserisce nella sua scuola, iniziata da Černohorský, specie per quanto riguarda la musica organistica e da chiesa. Nelle sue fresche e luminose composizioni spesso si inseriscono liberamente moduli melodici e ritmici ispirati al canto popolare. Delle numerose opere pervenuteci (ca. 400) la maggior parte sono composizioni sacre latine (ca. 100 messe); tra la musica profana spiccano i concerti per organo o per il cembalo con orchestra e le rappresentazioni scolastiche (per esempio Errat unus cantor bonus).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti