Questo sito contribuisce alla audience di

Brown-Séquard, Charles-Édouard

fisiologo francese (Port-Louis, Maurizio, 1817-Parigi 1894). Eseguì fondamentali ricerche sul sistema nervoso e sull'attività delle ghiandole a secrezione interna ed è pertanto considerato uno dei fondatori della moderna endocrinologia. Identificò gli effetti prodotti sui vasi sanguigni dalla stimolazione del simpatico cervicale, nonché le conseguenze dell'asportazione sperimentale di ghiandole.

Sindrome di Brown-Séquard

Sindrome provocata dalla lesione trasversa di una delle due metà del midollo spinale (per esempio in seguito a tumori intra- o extramidollari, traumi vertebrali). I sintomi che ne derivano sono diversi nei due lati opposti. Nel lato lesionato si verifica monoplegia crurale, oppure, a seconda dell'altezza della lesione, un'emiplegia combinata con abolizione della sensibilità profonda, osteotendinea e vibratoria, diminuzione della sensibilità tattile in tutti i territori sensitivi sottostanti alla lesione, a causa dell'interruzione delle fibre dei cordoni posteriori. Nel lato opposto si ha perdita della sensibilità termica e dolorifica nei territori sensitivi sottostanti alla lesione.

Media


Non sono presenti media correlati