Questo sito contribuisce alla audience di

Brusciano

comune in provincia di Napoli (16 km), 27 m s.m., 5,64 km², 15.309 ab. (bruscianesi), patrono: san Sebastiano (20 gennaio).

Centro posto a S del canale dei Regi Lagni. Di origine medievale, citato in età angioina come Bissani, appartenne al monastero di Montevergine, ai Di Costanzo, ai Carafa e ai Mastrilli. Interessante è le chiesa di Santa Maria delle Grazie (1308, recuperata dopo l'incendio del 1920).§ L'agricoltura produce ortaggi (pomodoro San Marzano DOP) e frutta. L'industria opera nei settori meccanico, dell'arredamento e dell'abbigliamento.§ L'ultima domenica di agosto si volge la Festa dei Gigli, con altissimi carri-obelischi.

Media


Non sono presenti media correlati