Questo sito contribuisce alla audience di

Buggiano

comune in provincia di Pistoia (18 km), 41 m s.m., 16,12 km², 8043 ab. (buggianesi), patrono: Santissimo Crocifisso (18 agosto).

Centro della Valdinievole, esteso alla sinistra del torrente Pescia Nuova; sede comunale è Borgo a Buggiano. Possesso dei nobili di Maona (sec. XI), nel 1128 il castello di Buggiano fu conquistato dai lucchesi che lo tennero fino al sec. XIV, quando subentrò Firenze.§ Di impronta medievale è Buggiano Castello: nella piazzetta della Pieve sorgono il Palazzo Pretorio del sec. XII e la pieve del 1038, rimaneggiata tra il Quattrocento e il Cinquecento, dominata dalla torre campanaria e ricca di opere d'arte (sec. XIV-XVI). Medievali sono la chiesa di San Lorenzo a Colle di Buggiano, con campanile del sec. XI, e la basilica del Santissimo Crocifisso a Borgo a Buggiano, rifatta nel 1771. A S del centro storico è la villa Bellavista, uno dei maggiori episodi del barocco toscano.§ Nel comune operano medie e piccole aziende artigianali, commerciali e industriali, specialmente nei settori calzaturiero, meccanico, tessile e dei materiali da costruzione.§ Nella frazione di Stignano nacque l'umanista Coluccio Salutati (1331-1406).

Media


Non sono presenti media correlati