Questo sito contribuisce alla audience di

Butádes

vasaio o coroplasta greco attivo a Corinto (sec. VII-VI a. C.). Le fonti gli attribuiscono l'invenzione delle figure fittili a rilievo, l'uso di colorarle in rosso e la decorazione delle travi dei tetti con maschere e antefisse di argilla.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti