Questo sito contribuisce alla audience di

Cèlle di San Vito

comune in provincia di Foggia (46 km), 726 m s.m., 18,21 km², 186 ab. (cellesi), patrono: san Vincenzo Ferrer (12 agosto).

Centro situato su un colle panoramico alle pendici settentrionali del monte San Vito; è uno dei comuni più piccoli della provincia. Nel paese, fondato nel Trecento da soldati provenzali al seguito degli Angioini, si parla ancora un dialetto franco-provenzale. Fu danneggiato dal terremoto del 1980. Nel nucleo medievale sorge la chiesa di Santa Cristina, costruita nell'Ottocento. Nei dintorni sono i resti del santuario di San Vito, di origine medievale. § Principale risorsa è l'agricoltura (cereali e foraggi), cui si affiancano l'allevamento e il turismo estivo. È in funzione una centrale per la produzione di energia eolica.