Questo sito contribuisce alla audience di

Cèrbero, Pittóre di-

ceramografo attico (520-500 a. C.), chiamato anche Pittore di Io, cui si attribuiscono piatti a figure rosse (prende nome da quello di Boston con Eracle, Cerbero e Hermes) e un gruppo di pìnakes ateniesi, dipinte nella tecnica a figure nere su fondo bianco, con precisione ed eleganza.

Collegamenti