Questo sito contribuisce alla audience di

Cónti, Giovanni

uomo politico italiano (Montegranaro 1882-Roma 1957). Avvocato, esponente del partito repubblicano, fu risoluto avversario del fascismo dalle colonne de La Voce Repubblicana, da lui fondata, e dai banchi della Camera, dove fu deputato dal 1921 al 1926. Ritiratosi poi a vita privata, nel 1944 riprese a Roma le pubblicazioni de La Voce Repubblicana. Deputato e vicepresidente dell'Assemblea Costituente (1946), fece parte della Commissione dei 75 per l'elaborazione del progetto della Costituzione e nel 1948 fu nominato senatore di diritto. Scrisse Nella battaglia contro la dittatura (1952).

Media


Non sono presenti media correlati