Questo sito contribuisce alla audience di

Calonymos, ben Calonymos

poeta, scrittore e traduttore provenzale (sec. XIII). Vissuto alla corte di Roberto d'Angiò, è noto per aver tradotto Averroè in latino e aver composto satire su argomenti filosofici e culturali.