Questo sito contribuisce alla audience di

Calza Bini, Albèrto

architetto e urbanista italiano (Roma 1881-1957). Presidente dell'Istituto Case Popolari (1923-43) e del Sindacato Architetti (1925-37), fondatore dell'Istituto Nazionale di Urbanistica (1930-44), si occupò dell'edilizia popolare di Roma e dei piani regolatori di Roma, Salerno e Taranto, curando anche opere di restauro di monumenti antichi (a Roma e a Fano).