Questo sito contribuisce alla audience di

Campeche (Stato)

Stato (50.812 km²; 668.715 ab. nel 1997; capitale Campeche) del Messico che occupa la sezione sudoccidentale della penisola dello Yucatán. Si affaccia al golfo omonimo con coste basse e uniformi, orlate a SW di lagune (Laguna del Pom, Laguna de Términos) "Per la cartina fisico-politica vedi vol. V, pag. 286" . "Per la cartina geografica vedi il lemma del 5° volume." È costituito da una pianura calcarea debolmente ondulata e priva di corsi d'acqua, se si eccettua, a SW, il Río Candelaria (cospicua è invece l'idrografia ipogea). Il clima, caldo e relativamente umido, consente lo sviluppo di una vegetazione di tipo tropicale. La popolazione, la cui densità è bassa (13 ab./km2 nel 1995), si concentra sul litorale, dove sorgono i centri più importanti, la capitale e Ciudad del Carmen. L'agricoltura (mais, canna da zucchero e frutti tropicali), lo sfruttamento forestale, l'allevamento e la pesca sono le principali risorse economiche. Saline.