Questo sito contribuisce alla audience di

Caracìnidi o Caràcidi

sm. pl. [dal greco chárax, nome di un pesce]. Famiglia (Characinidae) di Osteitti dell'ordine dei Cipriniformi; comprende specie di dimensioni solitamente modeste, dal corpo compresso, generalmente sviluppato in altezza, ricoperto di scaglie cicloidi. Sul dorso, oltre alla normale pinna dorsale, è talvolta presente una piccola pinna adiposa; la bocca è piccola e spesso armata di denti robustissimi e taglienti (per esempio, nei piranha), la vescica natatoria, alveolata, può fungere da organo respiratorio ausiliario. La famiglia è diffusa in tutti gli ambienti d'acqua dolce del continente sudamericano e con alcune specie anche in Africa. Tra i generi principali: Serrasalmo, Metynnis, Carnegiella, Copeina, Hyphessobrycon, Gasteropelecus, Anoptichthys, Hemigrammus, Astyanax, Pristella, Thayeria, Gymnocorymbus, Mœnkhausia, Ctenobrycon, Gephyrocharax, Mimagoniates, Corynopoma, Aphyocharax, Prionobrama, Leporinus, Nannostomus, Poecilobrycon, molti dei quali ricercati per gli acquari casalinghi.

Media


Non sono presenti media correlati