Questo sito contribuisce alla audience di

Cardini, Giancarlo

pianista e compositore italiano (Querceta, Lucca, 1940). Ha studiato a Firenze, dove ha iniziato a insegnare pianoforte presso il Conservatorio “Luigi Cherubini”. Privilegia il repertorio contemporaneo. Nella composizione si è ispirato al minimalismo di M. Feldman, sviluppando atmosfere di intensa evocazione poetica, come in Sonata n. 1 del 1983 e in Romanza del 1992, entrambe per pianoforte e in Canti nell’alto silenzio del 1994, su poesie di M. Luzi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti