Questo sito contribuisce alla audience di

Carpino

comune in provincia di Foggia (90 km), 147 m s.m., 82,50 km², 4704 ab. (carpinesi), patrono: san Cirillo (18 maggio).

Centro situato su un poggio alle falde del monte Vernone; è compreso nel Parco Nazionale del Gargano. Citato nel 1158 come Castrum Caprelis, fu feudo di numerosi signori, tra cui i Della Marra e i Brancaccio. § Nel nucleo medievale sorgono i resti del castello normanno e la chiesa di San Cirillo (sec. XII), con parti delle strutture originarie e un bel portale. La chiesa madre ha la facciata settecentesca e una scalinata a doppia rampa. § L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, ortaggi, foraggi, olive con produzione di olio pregiato), sull'allevamento, sullo sfruttamento dei boschi (legname) e sul tradizionale artigianato delle stoffe a telaio. Altre risorse provengono dal turismo. § In agosto si svolge la rassegna musicale Carpino Folk Festival, dedicata alla musica popolare del Gargano e alla chitarra battente, uno degli strumenti tradizionali con cui viene eseguita.