Questo sito contribuisce alla audience di

Cartago (città della Costa Rica)

città (23.884 ab. nel 1984) della Costa Rica, capoluogo della provincia omonima, 21 km a SE di San José, a 1439 m sul versante meridionale del vulcano Irazú, sulla Carratera. Fondata nel 1563, fu completamente distrutta da un terremoto nel 1910. È mercato di prodotti agricoli (canna da zucchero, caffè, tabacco, frutta e cereali) e dell'allevamento, con industrie di trasformazione. Fu capitale dello Stato dal 1821 al 1823.