Questo sito contribuisce alla audience di

Casale sul Sile

comune in provincia di Treviso (12 km), 6 m s.m., 26,85 km², 9461 ab. (casalesi), patrono: san Vincenzo Ferreri (lunedì dopo l'ottava di Pasqua).

Centro di pianura situato sulla riva destra del fiume Sile. Fece parte della Marca trevigiana fino al 1389, quando passò a Venezia.§ La parrocchiale conserva affreschi di Giandomenico Tiepolo. Il territorio è ricco di ville signorili dei sec. XV-XVII, tra cui le secentesche ville Frezza, Scattola, Trabucco.§ L'agricoltura produce cereali, uva da vino e frutta; si pratica l'allevamento bovino e suino. L'industria è attiva nei settori metalmeccanico, meccanico, ferrotranviario (costruzione di raccordi), chimico, elettrotecnico, vetrario e dell'arredamento.