Questo sito contribuisce alla audience di

Casamarciano

comune in provincia di Napoli (28 km), 70 m s.m., 6,26 km², 3283 ab. (casamarcianesi), patrono: san Clemente (23 novembre).

Centro posto all'estremità orientale della pianura campana. Il borgo, nato intorno al monastero della Congregazione di Montevergine, edificato nel 1154, fu casale di Nola, di cui seguì le vicende. Subì gravi danni nel terremoto del 1980. § Il palazzo Mastrilli-Mercogliano è un rifacimento settecentesco dell'abbazia virginiana; attigua è la chiesa di Santa Maria (sec. XII), rifatta nei primi decenni del Settecento su disegno di D. A. Vaccaro. § Il paesaggio è caratterizzato dalle coltivazioni di viti, olivi, alberi da frutto e noccioli. È fiorente l'avicoltura.

Collegamenti