Questo sito contribuisce alla audience di

Cascinétte d'Ivrèa

comune in provincia di Torino (52 km), 239 m s.m., 2,19 km², 1449 ab. (cascinettesi), patrono: sant’ Antonio (13 giugno).

Centro posto ai piedi delle colline moreniche di Ivrea, presso la sponda sudorientale del laghetto di Campagna. L'abitato si è sviluppato verso SW lungo la strada che lo collega a Ivrea. Nel 1364 fu concesso ad Amedeo VI di Savoia dal vescovo di Ivrea. Venne poi designato come “campagna di bando”, cioè dipendenza vicinale di Ivrea. § Nell'economia l'attività prevalente è l'agricoltura, che produce uva, frutta, ortaggi e legumi; è attiva la piccola industria nei settori enologico e alimentare.