Questo sito contribuisce alla audience di

Cassano Spìnola

comune in provincia di Alessandria (32 km), 191 m s.m., 14,97 km², 1852 ab. (cassanesi), patrono: Esaltazione della Croce (14 settembre).

Centro posto alla destra del torrente Scrivia. Forse di origine romana, fu possesso del monastero di Bobbio, quindi dell'abbazia di Lucedio. In seguito ebbe signori propri, finché fu feudo degli Spinola (1312-1787). § L'oratorio dell'Assunta, di forme lombarde, risale al sec. XV; il palazzo Millelire fu eretto nel 1624 e la parrocchiale di San Pietro fu ricostruita nel sec. XIX. § L'agricoltura produce uva, barbabietole, cereali, frutta, ortaggi e foraggi per l'allevamento bovino; l'industria produce amidi e derivati.