Questo sito contribuisce alla audience di

Català, Victor

pseudonimo della narratrice e poetessa catalana Catalina Albert i Paradís (La Escala, Gerona, 1873-1952). Iniziatrice del naturalismo catalano, è autrice di racconti (Drames rurals, 1902; Ombrivols, 1910) e del romanzo Solitut (1905), il suo capolavoro, pervasi da profondo pessimismo, sugli aspetti più drammatici e crudi della vita dei ceti più umili. Tra le sue opere liriche: Cant dels mesos (1898) e Llibre blanch (1906). Tra gli altri lavori in prosa: il lungo romanzo Un film (1926) e il volume di ricordi Mosaic (1942).