Questo sito contribuisce alla audience di

Cavalière Cifar, Il-

(El caballero Cifar). Romanzo cavalleresco spagnolo di autore anonimo, secondo alcuni il più antico. L'opera, pervenutaci attraverso due codici (di Parigi e di Madrid), è stata stampata a Siviglia nel 1532 ed è databile tra il 1299 e il 1331. Vi sono narrate, con stile sobrio e realistico, le avventure di Cifar e dei suoi figli Garfín e Roboán. Personaggi caratteristici sono il fedele scudiero Ribaldo, che anticipa Sancho Panza, e alcuni tipi della narrativa picaresca.

Collegamenti