Questo sito contribuisce alla audience di

Cavanna, François

scrittore francese (Nogent-sur-Marne 1923-Créteil, Parigi, 2014). Figlio di un muratore italiano, Cavanna descrisse in chiave umoristica e sentimentale la vita degli immigrati in Les Ritals (1978; Gli italiani) e gli episodi della sua prigionia in Germania accanto a prigionieri russi in Les Ruskoffs (1979; I russi). Contestatore di tutti i poteri in Gauche droite, piège à cons (1978; Destra sinistra, trappola per i fessi), Cavanna tornò all'ispirazione autobiografica con Maria (1985) e La couronne d'Irène (1988; La corona d'Irene). Successivamente pubblicò La belle fille sur le tas d'ordures (1993), 4, rue Choron (1997), La hache et la croix (1999; L'ascia e la croce), Le dieu de Clotilde (2000; Il dio di Clotilde) e Les reines rouges (2002; Le regine rosse). Il suo stile popolaresco, versatile, le descrizioni spesso crude e di violento impatto emotivo, lo hanno fatto considerare un epigono di Céline.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti