Questo sito contribuisce alla audience di

Cessaniti

comune in provincia di Vibo Valentia (10 km), 428 m s.m., 17,86 km², 3647 ab. (cessanitesi), patrono: san Basilio (14 giugno).

Centro posto sul versante nordorientale del gruppo del monte Poro. Probabilmente fu fondato dopo la distruzione di Guzzaferne, a causa del terremoto del 1459. Feudo dei Castro Bisbal e poi dei Pignatelli di Monteleone, fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1783 e da quello del 1905.§ La frazione di Favelloni (chiamata “Piemonte” in omaggio al comitato piemontese che contribuì alla sua ricostruzione dopo il terremoto del 1905) presenta vari murales sulle facciate delle case.§ L'agricoltura ha un prevalente indirizzo vitivinicolo, ma produce anche cereali, olive, frutta e ortaggi, mentre ha un peso limitato l'allevamento. Sono attive aziende nei settori edile e alimentare (prodotti da forno e conserve).§ Nel territorio sono stati rinvenuti importanti giacimenti di fossili risalenti all'era terziaria.

Media


Non sono presenti media correlati