Questo sito contribuisce alla audience di

Châtelet, Gabrielle-Émilie Le Tonnellier de Breteuil, marchésa di-

letterata francese (Parigi 1706-Lunéville 1749). In seguito al matrimonio (1725) col marchese di Châtelet-Lomont, prese a frequentare la corte, abbandonandola nel 1734 per seguire Voltaire nel castello di Cirey (Champagne). Appassionata di letteratura, scienze e filosofia, scrisse Institutions de physique (1740), Traduction des principes de Newton (postuma, 1756) e Traité du bonheur.

Collegamenti