Questo sito contribuisce alla audience di

Chécchia-Rìspoli, Giusèppe

geologo e paleontologo italiano (San Severo 1877-Roma 1947). Insegnò geologia e paleontologia nelle università di Palermo, Cagliari e Roma e lavorò nell'Ufficio geologico. Ha lasciato oltre duecento pubblicazioni. Le sue ricerche si rivolsero in particolare alla geologia e alla paleontologia della Puglia settentrionale e della Sicilia, nonché agli echinidi viventi e fossili di varie regioni dell'Italia centrale e meridionale, della Libia e della Somalia. Curò alcuni fogli della carta geologica d'Italia al 100.000.

Media


Non sono presenti media correlati