Questo sito contribuisce alla audience di

Chaban-Delmas, Jacques Michel Pierre

uomo politico francese (Parigi 1915-2000). Partecipò alla Resistenza conquistandosi nel 1944 il grado di generale di brigata. Deputato all'Assemblea Nazionale per il gruppo radicale (1946) e sindaco di Bordeaux (1947), fu sempre legato al gollismo, pur riuscendo a mantenere proficui contatti coi maggiori esponenti della IV Repubblica; fu infatti ministro dei Lavori Pubblici nel 1954, ministro di Stato con Mollet e ministro della Difesa nazionale con F. Gaillard (1957-58). Nominato presidente dell'Assemblea Nazionale nel 1958, mantenne la carica per tutto il periodo gollista, fino a quando, nel 1969, sostituì Couve de Murville alla presidenza del Consiglio dei Ministri (1969-72). Candidato gollista alle elezioni presidenziali del 1975, fu costretto a lasciare il posto a Giscard d'Estaing e, avvicinandosi alle posizioni di quest'ultimo, fu di nuovo presidente dell'Assemblea Nazionale dal 1978 al 1981 e dal 1986 al 1988. Abbandonata nel 1988 la politica nazionale, Chaban-Delmas ha comunque confermato l'impegno di sindaco di Bordeaux, carica che ha mantenuto ininterrottamente dal 1947 al 1996. Nello stesso anno è stato insignito del titolo di presidente d'onore dell'Assemblea Nazionale. Tra i suoi più recenti scritti segnaliamo: La Dame d'Aquitaines (1987) e Montaigne (1992).

Media


Non sono presenti media correlati