Questo sito contribuisce alla audience di

Chase, Mary

commediografa statunitense (Denver, Colorado, 1907-1981). Deve la sua fama alla commedia Harvey (1944), storia fantastica basata sull'amicizia tra un mite alcolizzato, in cui si rispecchia la figura dell'americano medio con la sua sete di evasione, e un gigantesco coniglio, esistente solo nell'immaginazione del protagonista. La commedia, che ebbe il premio Pulitzer (1945), è stata tra le più replicate a Broadway e fu portata sullo schermo da H. Koster nel 1951, per l'interpretazione di James Stewart.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti