Questo sito contribuisce alla audience di

Chièsa, Ivo

autore e organizzatore teatrale italiano (Genova 1920-2003). Fondò nel 1946, con G. M. Guglielmino, la rivista Sipario, di cui fu direttore fino al 1951. Dal 1955 al 1999 è stato direttore (incarico condiviso nel decennio 1965-75 con L. Squarzina) del Teatro Stabile di Genova: preziosa la sua opera per la riscoperta di testi antichi e per la valorizzazione del miglior repertorio contemporaneo. Ha scritto alcune commedie, tra cui Gente nel tempo (1949), dall'omonimo romanzo di M. Bontempelli. In occasione del cinquecentenario della scoperta dell'America ha organizzato la rappresentazione di Moby Dick,Ulisse e la balena bianca (1992) liberamente tratto dal libro di Herman Melville e interpretato da Vittorio Gassman nel nuovo teatro genovese costruito da Renzo Piano.