Questo sito contribuisce alla audience di

Chian

faraone egiziano delle dinastie Hyksos. Monumenti col suo nome furono trovati sia in Egitto (Gebelein, Bubastis), sia all'estero (un frammento di vaso a Creta, una statua di leone a Baghdad), ma il suo regno resta assai oscuro.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti