Questo sito contribuisce alla audience di

Chinèlli

famiglia di armaioli originaria della Val Trompia (Gardone), attiva dal 1560 al 1810 ca. Capostipite della famiglia fu Apollonio, il cui nome è menzionato in un documento del 1594 relativo alla fornitura di armi a Venezia; Paolo è il più noto per aver inventato (1615) un moschetto che fornì alla Serenissima e a diversi Stati italiani. Altri membri della famiglia continuarono la tradizione nei sec. XVII e XVIII. Le armi da fuoco eseguite nella bottega dei Chinelli furono sempre ricercate sia per perfezione tecnica sia per l'eleganza delle decorazioni.

Collegamenti