Questo sito contribuisce alla audience di

Chrennikov, Tikhon Nikolaevič

compositore russo (Elets, Orel, 1913-2007). Diplomatosi al Conservatorio di Mosca, è stato lungamente segretario dell'Unione dei compositori sovietici, nel cui ambito si è distinto come inflessibile sostenitore della poetica del realismo socialista. Rifacendosi ampiamente e abilmente al patrimonio del folclore musicale russo, ha composto varie opere teatrali (fra cui, famosa, Nella tempesta, 1939), musica sinfonica e da camera. È stato premio Stalin 1942, 1946, 1952 e premio Lenin 1967 e 1976.

Media


Non sono presenti media correlati