Questo sito contribuisce alla audience di

Cicero (Elyesa Bazna)

nome convenzionale della spia Elyesa Bazna (Priština, Iugoslavia, 1904-Monaco di Baviera 1970). Cameriere personale dell'ambasciatore britannico ad Ankara, sir H. Hugessen, negli ultimi mesi del 1943 fornì all'ambasciata tedesca in Turchia importantissimi documenti segreti, temporaneamente sottratti dalla cassaforte dell'ambasciatore e fotografati: documenti che andavano dal piano di attacco al vallo atlantico e dallo sbarco in Normandia ai rifornimenti all'Unione Sovietica e alle operazioni partigiane nei Balcani. Cicero non fu creduto e le notizie vere da lui fornite furono pagate con sterline false. Morì povero.

Media


Non sono presenti media correlati