Questo sito contribuisce alla audience di

Spencer, Diana

principessa di Galles (Park House, Sandringham, 1961-Parigi 1997). Figlia terzogenita del visconte di Althorp e VIII conte di Spencer e della sua prima moglie, lady Frances Roche, compì i suoi studi a Riddlesworth Hall nel Norfolk, quindi a West Haeth nel Kent e infine nell'esclusivo collegio di Rougemont in Svizzera. Nel febbraio del 1981, non ancora ventenne, fu scelta ufficialmente da Carlo, principe di Galles, figlio della regina Elisabetta II ed erede al trono inglese, come sua futura sposa; il matrimonio ebbe luogo nella cattedrale londinese di Saint Paul nel luglio dello stesso anno. Stabilitasi con il marito nella residenza di Kensington Palace a Londra, gli diede due figli: i principi William (1982), erede al trono d'Inghilterra ed Harry (1984). Nel 1992 il matrimonio di Carlo e Diana entrò in crisi e nel 1993 ci fu la separazione ufficiale della coppia reale. Il divorzio avvenne tre anni più tardi, nell'agosto del 1996: Diana mantenne il titolo di principessa di Galles, ma dovette rinunciare a quello di altezza reale. La principessa perse la vita in un tragico incidente automobilistico nell'agosto del 1997 a Parigi, all'età di 36 anni. Enorme fu l'attenzione dei media di tutto il mondo per i suoi funerali, svoltisi in forma solenne e con grandiosa partecipazione di pubblico nell'abbazia londinese di Westminster. Diana è ricordata anche per le numerose iniziative caritative e umanitarie a cui si è attivamente dedicata.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti