Questo sito contribuisce alla audience di

Ciego de Ávila (città)

città (95.641 ab. nel 1994) di Cuba, capoluogo della provincia omonima, 100 km a NW di Camagüey. Sede di zuccherifici, manifatture di tabacco e industrie conserviere, è attivo mercato agricolo (zucchero, frutta, cereali) e zootecnico e importante nodo di comunicazioni, sulla strada e sulla ferrovia L'Avana-Santiago di Cuba. Aeroporto.